Cosa succede a chi beve acqua con i batteri? Incredibile

In estate ci sono tanti rischi per la propria salute. Tra le insidie al primo posto ci sono i virus. Si trovano in modo particolare nell’acqua. Non importa se quella del mare o del lago. Il rischio è il comtagio dall’Enterovirus. E’ molto resistente. I sintomi sono questi: comune raffreddore, infezioni al cuore e al cervello, fastidio per le donne incinte o che allattano. In tutti i casi è bene rivolgersi a un medico. Occhio attento va prestata all’acqua sporca. si rischia con l’E.coli. E’ un batterio che può causare disidratazione. Non bisogna mai bere da fontane o dai rubinetti in particolare nei luoghi esotici.

Come capire se ho bevuto acqua non potabile?

Quando si beve acqua contaminata da E. Coli si verificano alcuni sintomi. Si va da una forte diarrea, anche emorragica, alla febbricola e, nei casi più gravi si arriva all’insufficienza renale. L’Escherichia Coli è un batterio molto sensibile al calore. Viene ucciso con la bollitura dell’acqua. Attenzione perchè nell’acqua da rubinetto il vero pericolo non sono i batteri, i virus e i funghi. Il vero rischio sono i metalli pesanti come Arsenico, Nichel, Piombo e Cromo. Sono tutte sostanze chimiche senza sapore e senza odore. Se ingeriti per lungo tempo portano seri danni al proprio corpo.

Che succede se uno beve acqua non potabile?

L’acqua non potabile porta batteri patogeni, virus e protozoi parassiti. Quando questi entrano in circolo nel nostro corpo provocano serie malattie. In certe zone del mondo portano anche alla morte. Le malattie che si possono contrarre sono febbre tifoide, epatite A o E e colera. Il colera, è la malattia più diffusa nei paesi che non hanno acqua potabile. L’Epatite A è un’altra malattia che si contrae con l’acqua non potabile. Colpisce soprattutto i turisti che visitano i paesi in via di sviluppo. Ecco perchè il consiglio è di vaccinarsi prima di partire contro colera, tifo ed epatite A.

Quali sono i benefici del bere acqua?

  • Mantiene in salute l’organismo.
  • Elimina le tossine.
  • Normalizza la temperatura corporea.
  • Purifica l’organismo.
  • Nutre le cellule.
  • Aiuta la digestione.
  • Mantiene la corretta umidità delle mucose del naso e della gola.
  • Combatte affaticamento e stanchezza.