Come vedere se nello yogurt ci sono gli insetti: incredibile ecco a cosa stare attenti

Lo yogurt è uno degli alimenti più buoni che si mangia in tutto il mondo. La sua storia è molto antica perchè lo conoscevano i sumeri e lo mangiavano tutti i giorni Persiani e Sumiti. La parola yogurt significa “miscelare” ed ha origini turche. Lo Yogurt oggi è molto apprezzato per le virtù salutari. Per la legge il nome yogurt va dato al latte fermentato che si ottiene con lo Streptococcus Thermophilus e il Lactobacillus Bulgaricus. Ciò che si produce con altri fermenti è un “preparato a base di yogurt”.

Oggi abbiamo tanti tipi di yogurt: bianco, alla frutta, intero, magro, greco. Al supermercato se ne trovano di marche diverse e tutte vengono pubblicizzate come buone. Molte volte però non viene comuicato con esattezza quello che contiene. Ecco perchè fra i consumatori da qualche tempo c’è paura per la presenza di insetti all’interno delle confezioni di yogurt. Anche se gli insetti non fanno male alla salute l’idea che si possono trovare dentro un vasetto di yogurt fa disgustare. E così in tanti ci chiedono come vedere se nello yogurt ci sono gli animaletti. In questo articolo vi spieghiamo a cosa prestare attenzione per non portare sulla propria tavola vermetti.

Come vedere se nello yogurt ci sono gli insetti? Bisogna stare molto attenti all’etichetta dove vengono elencati gli ingredienti ma nons empre sono chiamati con il nome corretto. Per questo chi legge non capisce le tante insidie che si nascondono dietro alcuni alimenti. In particolare finisce col portare a casa il vasetto di yogurt senza sapere che dentro ci sono tante cocciniglie. Certo non li potrà mai vedere ad occhio nudo perchè sono polverizzati e ben mescolati nello yogurt.

Ci sono vasetti di yogurt che contengono, per esempio, migliaia di cocciniglie senza che nessuno lo sappia. La cocciniglia è un insetto molto pericoloso che si mimetizza nelle piante. Ha un’attività sessuale molto intensa e si riproduce in continuazione. Con questi insetti si produce un colorante naturale che finisce nello yogurt. Si ottiene facendo essicare direttamente questi insetti si ottiene il colore carminio che servirà per colorare alcuni alimenti tra cui anche un particolare tipo di yogurt: quello alla fragola per ottenere un rosso molto intenso.

Per scoprire lo yogurt con gli insetti basta guardare l’etichetta e leggerla attentamente. Se vi compare la scritta E120 potete lasciare il vasetto di yogurt perchè dentro ci sono le cocciniglie. Se invece non appare questa scritta potete essere certi che lo yogurt è senza insetti. In conclusione bisogna, quindi, stare sempre attenti alle etichette e saperle leggere bene. Solo così ci si potrà difendere da alcuni lati oscuri che vi si nascondono ed evitare di mangiare qualcosa che non ci piace affatto.