NASA e Rocket Lab lanciano la prima coppia di CubeSat Tropics per l’osservazione delle tempeste

NASA e Rocket Lab lanciano la prima coppia di CubeSat per l’osservazione delle tempeste.
La prima coppia di TROPICS (Time-Resolved Observations of Precipitation structure and storm Intensity with a Constellation of Smallsats) dell’agenzia è decollata a bordo di un razzo Electron dal Launch Complex 1 Pad B del Rocket Lab a Māhia, in Nuova Zelanda. I membri del team hanno inviato con successo i comandi al primo CubeSat alle 1:48 EDT dell’8 maggio. Successivamente, hanno stabilito le comunicazioni con il secondo CubeSat alle 6:31 EDT.
TROPICS è una costellazione di quattro CubeSat identici progettati per osservare i cicloni tropicali in un’orbita terrestre bassa e inclinata unica sopra i tropici della Terra, un’orbita che consente loro di viaggiare su una data tempesta circa una volta all’ora. Gli attuali satelliti per il monitoraggio del tempo hanno una tempistica di circa una volta ogni sei ore.
“Fornire immagini più frequenti non solo migliorerà la nostra consapevolezza situazionale quando si forma un uragano”, ha affermato Karen St. Germain, direttrice della divisione Scienze della Terra presso il quartier generale della NASA a Washington. “I dati forniranno informazioni ai modelli che ci aiutano a determinare come una tempesta sta cambiando nel tempo, il che a sua volta aiuta a migliorare le previsioni dei nostri partner come il National Hurricane Center e il Joint Typhoon Warning Center”.
La NASA ha annunciato di aver selezionato Rocket Lab USA Inc. di Long Beach, California, per fornire il servizio di lancio per la missione TROPICS dell’agenzia, il 23 novembre 2022, come parte del contratto VADR (Venture-Class Acquisition of Dedicated and Rideshare).
“Il servizio di lancio di oggi segna il primo lancio completato nell’ambito del contratto VADR, una pietra miliare significativa in quanto miriamo a consentire un maggiore accesso allo spazio per le missioni scientifiche e tecnologiche”, ha affermato Bradley Smith, direttore, Launch Services for the Space Operations Mission Directorate presso Sede della NASA. “Non vediamo l’ora di aumentare le capacità di monitoraggio delle tempeste con un altro lancio alla fine di questo mese per completare la costellazione TROPICS”.
La seconda coppia di TROPICS CubeSats dovrebbe essere lanciata a bordo di un altro razzo Rocket Lab Electron tra circa due settimane. Il secondo lancio sarà programmato per inserire i prossimi due CubeSat nella costellazione TROPICS.
“Siamo estremamente orgogliosi di tutti i nostri partner, tra cui MIT Lincoln Labs, Blue Canyon Technologies, KSAT e Rocket Lab per aver eseguito con successo questo primo lancio. Non vediamo l’ora che l’intera costellazione sia in orbita per realizzare i vantaggi per l’agenzia, così come per i nostri colleghi in tutto il mondo”. ha affermato Ben Kim, dirigente del programma TROPICS per la Divisione Scienze della Terra della NASA.
Il team TROPICS è guidato dal Principal Investigator Bill Blackwell del Lincoln Laboratory del Massachusetts Institute of Technology a Lexington, Massachusetts, e comprende ricercatori della NASA, della National Oceanic and Atmospheric Administration e di diverse università e partner commerciali. Il Launch Services Program della NASA, con sede presso il Kennedy Space Center dell’agenzia in Florida, gestisce il servizio di lancio.
Per ulteriori informazioni sui TROPICS della NASA, visitare:
https://go.nasa.gov/3h46pJp

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto