L’anatomia dei bonus casinò: ecco cosa sono

Il mondo del gaming ha affrontato negli ultimi anni un’evoluzione significativa sia per quanto concerne le modalità di fruizione dei giochi (sempre più online) sia per quel che riguarda i dispositivi (l’intrattenimento si vive sempre più da mobile via smartphone o tablet che da pc). Il casinò online è certamente uno dei migliori esempi di questa tendenza. Scopriamone dunque le principali caratteristiche, dagli obiettivi a bonus, offerta e regolamentazione in Italia.

L’obiettivo 

L’obiettivo più importante delle piattaforme di casinò in formato digitale è quello di far vivere agli utenti comodamente da casa e in pochi clic l’esperienza di gioco tipica delle sale da gioco fisiche. Tutti noi abbiamo conosciuto in prima persona o attraverso celebri film quanto accade al tavolo verde. I siti web che propongono slot o roulette cercano di proporre l’ambientazione elegante e luccicante di sale.

I bonus 

Un secondo elemento da sottolineare è quello dei bonus di benvenuto che i casinò online offrono ai nuovi utenti che si iscrivono alle piattaforme. Il quadro complessivo delle promozioni riservate ai giocatori delle sale da gioco digitali è molto ricco, ma i cosiddetti welcome bonus rappresentano certamente la tipologia di promozione più frequente e apprezzata. Se consulti una guida esperta sui migliori bonus casinò puoi notare come si parli soprattutto di migliori promozioni di benvenuto e come praticamente tutti i provider siano concentrati su questo aspetto.

L’offerta 

L’offerta dei casinò digitali è molto ampia perché tende a coprire tutte le tipologie di giochi delle sale da gioco. Al centro della proposta ci sono innanzitutto le slot machine online, con giochi che hanno ambientazioni diverse, dalle slot a tema storico si arriva a quelle ispirate a film, dalle slot a tema mitologico a quelle a tema avventura. Una parte centrale dell’offerta è rappresentata da giochi di carte. Nei casinò online si trovano sia quelli famosi in tutto il mondo come poker, blackjack, scala 40 che quelli tradizionali italiani come scopa, scopone, solitario, tresette, briscola o sette e mezzo. In alcuni casi gli operatori mettono a disposizione anche giochi regionali come bestia e cirulla.

Una sezione importante è rappresentata dai giochi di carte in modalità live. Molto spazio solitamente viene dedicato al poker, al blackjack e alla roulette. Gli utenti in questo caso hanno la possibilità di vedere in streaming cosa accade al tavolo verde prima di puntare e talvolta possono anche interagire in chat con altri utenti. Il catalogo viene completato da bingo online, noto in Italia anche per la presenza di sale fisica, e lotterie online, come le popolari istantanee Gratta e Vinci.

La regolamentazione 

Ovviamente tutte le società che propongono un casinò online devono rispettare una rigorosa normativa che regolamenta il settore. In Italia, ad esempio, a vigilare sul comparto del gioco a distanza è l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Ogni mese vengono oscurati quasi 50 siti illegali. Il volume d’affari sul settore è rilevante. Secondo l’ultimo Libro Blu – report dell’ADM relativo al 2022 – il settore del gioco ha registrato una spesa (raccolta totale meno le vincite ottenute dai giocatori) di oltre 20,3 miliardi di euro, segnano un incremento del 31,56% su base annua rispetto ai 15,4 miliardi del 2021. 

Le vincite hanno toccato quota 115,7 miliardi (+27%), mentre per l’Erario la crescita è del 33,4% (11,2 miliardi nel 2022 dagli 8,4 dei dodici mesi precedenti). Dei numeri fanno parte naturalmente anche le scommesse sportive che riguardano tutti i maggiori eventi di calcio, tennis, basket e altre discipline nazionali e internazionali. In palinsesto non ci sono certo partite di serie minori come – tanto per fare un esempio – quella tra Murialdo Cefalù e Panormus B ma sono inclusi tutti match del Palermo, che milita in Serie B, o Catania e Messina, che giocano in C. Anche in questo caso – come per il casinò – un’offerta ampia.

Torna in alto