A Valledolmo nasce una casa della comunità per l’assistenza continuativa

Valledolmo. Iniziano i lavori di ristrutturazione del primo piano dell’edificio di Via Stagnone n.35 per la realizzazione della Casa della Comunità, un’importante struttura di assistenza continuativa. Questo progetto, dal valore di €473.111,99, sarà finanziato con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). La Casa della Comunità si prefigge di diventare un punto di riferimento fondamentale per i cittadini, offrendo un accesso semplificato e diretto ai servizi sanitari di base. All’interno della struttura, un team di medici, infermieri, specialisti ambulatoriali, sanitari e socio-assistenziali sarà a disposizione per garantire cure primarie, orientamento e assistenza.

La Casa della Comunità sarà equipaggiata per fornire una vasta gamma di servizi, tra cui:

  • Cure Primarie: Accesso alle cure mediche di base con medici di famiglia e pediatri.
  • Specialisti Ambulatoriali: Consultazioni con specialisti in diverse discipline mediche.
  • Assistenza Infermieristica: Supporto per cure e medicazioni quotidiane.
  • Servizi Socio-Assistenziali: Orientamento e assistenza per servizi sociali e di supporto alla salute.

Il progetto di ristrutturazione del primo piano dell’edificio prevede interventi significativi per adattare gli spazi esistenti alle nuove esigenze funzionali e tecniche. Saranno realizzati ambulatori moderni e attrezzati, sale per la diagnostica, aree di attesa confortevoli e spazi dedicati all’accoglienza e all’informazione dei cittadini. L’obiettivo principale della Casa della Comunità è quello di fornire una risposta efficace e integrata ai bisogni di salute della popolazione locale. Grazie a una gestione coordinata dei servizi, i cittadini potranno beneficiare di un percorso di cura continuo e personalizzato, riducendo i tempi di attesa e migliorando l’accesso alle cure.

La realizzazione della Casa della Comunità rappresenta un passo importante verso una sanità più vicina alle persone. Questo progetto risponde alla crescente necessità di strutture sanitarie di prossimità, capaci di offrire servizi integrati e accessibili a tutti. La presenza di una struttura di questo tipo contribuirà a migliorare la qualità della vita dei cittadini, fornendo un supporto fondamentale per la salute e il benessere della comunità. I lavori di ristrutturazione e rifunzionalizzazione dell’immobile di Via Stagnone 35 rappresentano un investimento significativo per il futuro della sanità locale, garantendo un servizio di alta qualità e accessibile a tutti.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto