Lions Club Cefalù: dimostrazioni pratiche in piazza di Primo soccorso pediatrico

Sabato 24 giugno dimostrazioni pratiche in piazza di Primo soccorso pediatrico con manovre di disostruzione delle vie aeree promotore dell’iniziativa il Lions Club Cefalù, presidente Giacomo Sapienza.

Il progetto è denominato “Viva Sofia!” ed è un Corso di Primo Soccorso e Rianimazione Polmonare di Base che ha lo scopo di fornire conoscenze e procedure utili a salvaguardare la vita in attesa dell’arrivo del personale del 118. Sofia è una bambina faentina, alla quale la mamma ha salvato la vita nel novembre 2011, rimuovendo un corpo estraneo alimentare dalle sue prime vie respiratorie, grazie alle semplici manovre che illustrate.

Il corso è stato tenuto dal dottor Giuseppe Alagna. Un gazebo è stato predisposto sabato 24 giugno nella Villa comunale di Cefalù dalle ore 18 alle ore 20 che è stato meta di tanti genitori, insegnanti e visitatori che hanno voluto apprendere le nozioni di primo soccorso in casi di disostruzione delle vie aeree.

“Questa attività – conclude il presidente Giacomo Sapienza – come annunciato ad inizio di questo anno sociale, sostituisce, nell’Anno del Centenario altre attività dedicate alla prevenzione rivolte ai giovani, come ad esempio il progetto Martina sulle “malattie femminili”, appuntamenti che saranno ripresi prossimamente.

Viva Sofia è un progetto nuovo, che si rivolge a tutti coloro che hanno a che fare con bambini, un progetto che il Lions Club International ha fortemente voluto, considerate le tragiche notizie che anche la cronaca recente riporta. Anche noi daremo il nostro contributo”. L’affluenza di tanti cittadini è la risposta all’impegno Lions che ogni giorno attraverso i vari Service svolgono un servizio verso la cittadinanza per il bene comune dice- il presidente della 1^ Circoscrizione ingegnere Giuseppe Martorana, un service di primo soccorso rivolto ai bambini di grande impatto sociale.

Paolo Taormina – Addetto Stampa Lions Club Cefalù.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto