Realtime blog trackingRealtime Web Statistics E' ancora sicuro acquistare integratori alla curcuma? Attenzione a queste truffe sul web
Cefalunews

E’ ancora sicuro acquistare integratori alla curcuma? Attenzione a queste truffe sul web

Da diversi giorni stiamo pubblicando sempre più spesso notizie sugli integratori alla curcuma ritirati dal mercato. Le cause che hanno portato a queste decisioni del Ministero della Salute sono diverse ma una è la più importante: quasi tutti gli integratori che sono stati ritirati venivano utilizzati da persone colpiti da epatite.

Fino a ieri è stata pubblicata la notizia, infatti, di Maximum Curcuma a causa di “lotto contaminato” secondo quanto ha annunciato il ministero della salute. Ma adesso la domanda è un’altra. E’ ancora sicuro acquistare integratori alla curcuma? Non saremo di certo noi a dirvi se un integratore è buono o cattivo, ma bisogna stare attenti a queste truffe sul web.

Truffe sul web, attenzione ad acquistare integratori se…

In questo articolo non abbiamo alcuna intenzione di proporvi l’acquisto o meno di un integratore bensì vogliamo porre alla vostra attenzione queste truffe che avvengono sul web. Ogni giorno, infatti, veniamo bombardati da pubblicità, mail, messaggi e tanto altro… ma quante volte rischiamo di cadere in delle vere e proprie truffe?

La prima truffa alla quale stare attenti è la pagina Facebook con la quale interagite. Molto spesso capita che una pubblicità venga fatta direttamente dalla pagina di una farmacia o di un dottore. Ma siete sicuri che quel dottore esista davvero? Nella maggior parte dei casi è sempre consigliato cercare più informazioni sull’azienda o sul dottore che vi sta consigliando tramite una pubblicità un prodotto. 

Forse dovreste anche chiedervi: perché un dottore dovrebbe fare pubblicità ad un prodotto?

Un’altra truffa alla quale potreste andare incontro è il rischio di parlare sui social con persone che non esistono. In che senso? Su Facebook, soprattutto, è molto in voga l’utilizzo di fake per convincere altri utenti ad acquistare un prodotto. Questa truffa viene messa in pratica per far vedere alle persone che già qualcun altro ha utilizzato il prodotto in questione con ottimi risultati. A questa truffa si aggiunge quella dei commenti cancellati.

Potete fare la prova anche voi stessi: andate su Facebook, trovate la pubblicità di un qualsiasi integratore alla curcuma e commentate dicendo che non funziona. Nel giro di pochi minuti voi verrete bloccati dalla pagina ed il vostro commento sarà cancellato.