Qualifiche GP Canada: Vettel torna in pole davanti ad Hamilton e Leclerc. Che giro per il tedesco

Che giro di Sebastian Vettel, che strappa per due decimi la pole position ad un velocissimo Hamilton. Il tedesco torna finalmente in pole (la sua quinta pole in Canada) con il tempo record di 1:10.240, mentre il compagno Leclerc fatica un po’ riuscendo comunque ad ottenere un ottimo terzo posto. Male Bottas, protagonista di un grave errore che l’ha quasi fatto arrivare a muro. Il finlandese si classifica solo sesto, mentre Gasly è quinto dietro un incredibile Daniel Ricciardo, che guadagna la quarta posizione con la sua Renault. Sfortunato Max Verstappen che al termine della Q2 non riesce a qualificarsi a causa di una bandiera rossa provocata da Kevin Magnussen, che ha distrutto la sua Haas contro il Muro dei Campioni. Un po’ di leggerezza anche da parte della Red Bull che ha cercato di qualificarsi in Q3 con le gialle, non riuscendoci. Proprio per questo motivo Max, uscito con le rosse a pochi minuti dal termine della sessione, non è riuscito a qualificarsi. In difficoltà anche le Racing Point, con il pilota di casa Lance Stroll e il compagno Sergio Perez che non centrano nemmeno la Q2. Male anche Kimi Raikkonen, solo 17°, mentre una nota di merito va all’italiano Giovinazzi, che domani partirà dalla 12° casella con la sua Alfa Romeo.

La gara di domani

Domani tutto dipenderà dalla gestione gomme e dalla strategia. Le Ferrari saranno difficili da superare grazie alla loro forza in rettilineo, ma la Mercedes ieri sembrava più consistente sul passo gara e migliore nella gestione delle gomme. Lo scopriremo domani. Sarà interessante vedere chi riuscirà a conquistare la vittoria qui in Canada. Magari la Ferrari riuscirà finalmente a tornare alla vittoria dopo un lungo digiuno. Quello che sicuramente è tornato è proprio lui, Sebastian Vettel, che ha fatto un giro veramente perfetto.

Torna in alto