6 agosto 1925: sulla Rocca si illumina la grande Croce


E’ il 1925 quando sulla sommità della Rocca arriva una grande croce metallica. Viene illuminata per la prima volta proprio in occasione della festa del Santissimo Salvatore di quell’anno. E’ un nuovo segno che racconta la fede di un popolo e che dice il legame forte dei cefaludesi con il Salvatore. La Croce sulla Rocca diventa presto meta di pellegrinaggi e in tanti recandosi sul promontorio che sovrasta la città non esitano a recarsi ai suoi piedi. Da allora ogni anno, quasi a mostrare anche fuori da piazza Duomo che a Cefalù è la festa del Salvatore, la grande croce veniva illuminata a partire dalla sera del 2 agosto. Restava accesa fino a giorno 10 giorno quando veniva ammainata la Bandiera.

Da alcuni anni, purtroppo, questa tradizione si è persa perché la Croce resta illuminata tutto l’anno facendo perdere il significato vero di una devozione del Popolo che si manifestava, così come accade in tante altre parti del mondo, proprio in occasione dei giorni di Festa.

 
[vc_row][vc_column][penci_block_14 build_query=”post_type:post|size:12|order_by:rand|tags:8409″ style_block_title=”style-title-11″ title=”Speciale Salvatore 2019″ block_title_align=”style-title-left” post_standard_title_length=”20″ post_title_font_size=”14px” hide_comment=”true” hide_post_date=”true” hide_cat=”true” hide_count_view=”true” enable_stiky_post=”true” hide_excrept=”true” block_id=”penci_block_14-1563537918498″ custom_markup_1=”” bordertop_color=”#ff5500″ title_color=”#ff5500″ post_title_color=”#cc0000″][/penci_block_14][/vc_column][/vc_row]

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto