Cosa succede al tuo corpo quando prendi la melatonina ogni notte?

Quando è stata l’ultima volta che ti sei svegliato sentendoti allegro, riposato e pronto per affrontare la giornata? Se sei come l’italiano medio, di certo non è stato stamattina. Uno studio del luglio 2022 sulla rivista Frontiers in Sleep riporta che solo il 28% degli adulti americani ottiene la qualità e la quantità di sonno sufficienti per qualificarsi come “sonno ristoratore”. Ci sono molti farmaci da banco e da prescrizione a cui si rivolgono le persone con difficoltà di sonno nel tentativo di riposare più facilmente. E negli ultimi due decenni, sempre più persone si stanno rivolgendo a un’altra alternativa: la melatonina.

Correlati: Quante ore al giorno dormire per stare bene

Cos’è la melatonina?

La melatonina è un ormone che viene rilasciato naturalmente dal corpo. Tecnicamente non è un ormone del sonno, ma è un ormone che dice al corpo che è notte e che è ora che tutti gli organi passino alla modalità notturna. Per questo motivo, a volte è chiamato l’ormone dell’oscurità.

In circostanze normali, la melatonina viene rilasciata dalla ghiandola pineale nel cervello poco dopo il tramonto e per tutta la notte. Collega il tuo orologio biologico e i tempi del tuo sonno al ciclo naturale della giornata. Tuttavia, quando sei esposto a una luce diurna non normale, troppa luce blu proveniente da telefoni o altri schermi di notte, viaggi o lavori a turni, la tua produzione naturale di melatonina potrebbe non andare a buon fine. Per contrastare questo, le aziende di integratori hanno creato prodotti di melatonina per aiutare coloro che non riescono a prendere sonno quando arriva la notte.

La melatonina supplementare è spesso abbastanza efficace e, poiché sembra più naturale di una prescrizione o di un’opzione OTC in farmacia, potrebbe essere allettante ricorrere ad essa ogni notte. Ma ci sono alcuni impatti sulla salute che dovresti tenere a mente se lo fai. In futuro, i vari modi in cui assumere la melatonina ogni giorno hanno un impatto sul tuo corpo, sul tuo cervello e sull’ora di coricarti.

Cosa succede quando la prendi ogni notte

Prima di spiegarti quanto accade è importante sapere che i risultati variano da persona a persona. La risposta alla melatonina varia in base alla fascia di età, al sesso e al momento del consumo. Negli adulti, gli impatti sulla salute fisica e mentale si notano da sette giorni a mesi, a seconda della dose. Le donne potrebbero anche vedere una risposta diversa alla melatonina in base alla loro fase mestruale. Le persone con disturbi del sonno come insonnia e apnea ostruttiva del sonno possono notare altri effetti della melatonina o sperimentare effetti collaterali come sonnolenza diurna e vertigini, a seconda della dose.