Insetti e vermi dentro questa marca di cacao: ecco di che marca parliamo

cacao

Il cacao è un alimento molto apprezzato e usato in Italia e nel mondo. E’ un alimento che si ottiene dai semi di alcune piante che appartengono al genere Teobroma. Il cacao in polvere si ottiene macinando i semi essiccati. Si utilizza per preparare il cioccolato. I tipi di cacao sono tre:  Criollo, Forastero e Trinitario. Ad oggi sono state classificate oltre 12.000 varietà genetiche di cacao. Il Criollo è il cacao più pregiato perchè nasce da una pianta sensibile ai parassiti. Il tipo criollo è un prodotto raro.

Il cacao è stato scoperto il 30 luglio 1502 quando gli Aztechi offrono a Cristoforo Colombo, la loro moneta che erano proprio “mandorle” di cacao. Quando si compra questo alimento bisogna fare molta attenzione alle etichette. Alcune ricerche hanno evidenziato che nela sua polvere ci sono insetti a nostra insaputa. In particolare vi si possono trovare le tignole che sono dei parassiti della pianta che si presentano come farfalline della misura di circa 1,5 centimetri. Si tratta di un lepidottero di colore grigio, che infesta le derrate alimentari tra cui anche il cacao. Le larve che si sviluppano sulle derrate lasciano una caratteristica bava che altera tutti gli alimenti.

Perchè ci sono insetti e vermi nel cacao? In internet si vendono delle cavallette al cacao della marca “Jimini’s” che sono prodotte in Francia. Si tratta di insetti delicatamene essiccate al forno che vengono ricoperte di cacao al punto da diventare perfettamente dorate e croccanti. Si possono gustare con una ciocolata calda ma anche con della marmellata o per arricchire un dessert alternativo. Un pacchetto di questi vermi molto particolari sono pronti da assumere subito per 1-2 persone.

In particolare nel cacao di trova il 59% di Cavallette intere disidratate del genere Locusta migratoria. Con esse anche zucchero, cacao in polvere e gomma d’acacia. Un pacchetto pesa 10 grammi. Molta attenzione a mangiare questo prodotto devono prestare quanti sono allergici ai crostacei o ai molluschi perchè potrebbero essere allergici anche agli insetti ed andare incontro a spiacevoli sintomi come diarrea, vomito e dolori addominali. Sempre in internet è possibile trovare anche dei biscotti a base di cacao che contengono insetti e vermi dentro.

Questi biscotti sono della marca “Fucibo” e sono a base di cacao confezionati con farina di mais e arricchiti con farina di insetti in particolare il Tenebrio molitor. Questa farina di insetti con cacao offre un maggiore apporto proteico ai dolcini. Questi biscotti al cacao si possono mangiare a colazione ma anche come snack in ogni momento della giornata. Difficile capire al momento se questi nuovio prodotti avranno subito un mercato. Per tanta gente ancora l’idea di mangiare animaletti porta a ribrezzo e disgusto.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto