Arriva a Tusa “È Pronto a Tavola”: un’iniziativa per la sostenibilità e la nutrizione

Tusa si prepara ad accogliere “È Pronto a Tavola”, una nuova e significativa iniziativa promossa dall’associazione “La città Felice Onlus”. Questo progetto ambizioso mira a promuovere un’agricoltura sostenibile e sensibilizzare la comunità sull’importanza della nutrizione e dei prodotti locali. Coinvolgendo tutte le 9 province siciliane e 15 comuni, “È Pronto a Tavola” si propone di creare un percorso informativo ed educativo attraverso una serie di eventi regionali.

Al centro di questa iniziativa ci sono i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS), che giocano un ruolo fondamentale nel promuovere la ricchezza delle produzioni agroalimentari locali, la tutela dell’ambiente e il rafforzamento del tessuto economico locale. I GAS sono composti da cittadini che si uniscono per acquistare all’ingrosso prodotti alimentari direttamente dai produttori, garantendo così prezzi equi e sostenibili per entrambi.

L’incentivo all’agricoltura sociale e la creazione di reti solidali tra cittadini, aziende e volontari sono elementi chiave per sviluppare un modello virtuoso di economia circolare e sostenibile. Grazie ai GAS, si sostiene non solo l’economia locale, ma anche un’alimentazione sana e rispettosa dell’ambiente, riducendo l’impatto ecologico attraverso la diminuzione degli sprechi e dei trasporti.

Il Programma dell’Evento. L’evento di Tusa si svolgerà in due momenti distinti. La mattina alle ore 11:00, presso la scuola Don Lorenzo Milani, si terrà un incontro educativo sulle buone pratiche dell’alimentazione. Questo incontro sarà moderato da Salvo Palermo, esperto del progetto “È Pronto a Tavola”, e vedrà la partecipazione di importanti figure istituzionali, tra cui la Prof.ssa Antonietta Emanuele, Dirigente dell’IC Tusa, il Sindaco Angelo Tudisca e la Presidente del Consiglio Comunale Rosaria Piscitello. Interverranno inoltre Angelo Patania, rappresentante legale della società Ristora, la nutrizionista Francesca Drago e Larisa Andreea Andrei, coordinatrice del progetto “È Pronto a Tavola”. Alle ore 12:00, i partecipanti potranno prendere parte a un laboratorio del gusto a cura di Nebrodi e Madonie Slow, dove insieme agli alunni della scuola IC Tusa potranno sperimentare e apprezzare i sapori autentici del territorio.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30, in Piazza Trento e Trieste si terrà una tavola rotonda dal titolo “Pronto a Tavola e Mangiar Sano”. Durante questo dibattito, che vedrà la partecipazione del sindaco Angelo Tudisca, del Dirigente regionale Sicilia Pippo Ricciardo, della Dietista e Segretaria ADI Sicilia M. Lidia Lo Prinzi, Salvo Palermo, Giuseppe Siragusa, coordinatore di Nebrodi e Madonie Slow, e Larisa Andreea Andrei, si discuterà di come le scelte alimentari possono influenzare la salute e l’ambiente, offrendo spunti su pratiche sostenibili e alimentazione consapevole.

La giornata si concluderà alle ore 18:30 con uno show cooking e una degustazione di prodotti tipici locali, offrendo ai partecipanti l’opportunità di assaporare le eccellenze gastronomiche del territorio. Questo momento finale sarà non solo un’esperienza culinaria, ma anche un’occasione per comprendere l’importanza del cibo locale e sostenibile.

“È Pronto a Tavola” rappresenta un’importante occasione per educare e coinvolgere la comunità, promuovendo la salute, la cultura e la sostenibilità attraverso attività socializzanti e informative. L’evento di Tusa è un’opportunità per scoprire come le nostre scelte alimentari possano avere un impatto positivo sull’ambiente e sulla nostra salute, sostenendo al contempo l’economia locale. Un’iniziativa che invita tutti a riflettere sull’importanza di un’alimentazione consapevole e sostenibile, valorizzando i prodotti del nostro territorio e costruendo insieme un futuro più sano e rispettoso dell’ambiente.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto