Due ali di folla a Cefalù per la Solenne Processione del Corpus Domini (foto)

La cittadina di Cefalù ha visto una partecipazione massiccia di fedeli e curiosi alla Solenne Processione del Corpus Domini. Le strade erano gremite di persone, creando due ali di folla che hanno seguito con devozione il passaggio della processione.
L’evento ha visto la partecipazione delle massime autorità cittadine, segno dell’importanza e del rispetto riservato a questa Solennità religiosa.
Inoltre, le Confraternite locali hanno preso parte attiva alla processione, portando con sé un’atmosfera di solennità e comunità.
Uno dei momenti più emozionanti della giornata è stata la Benedizione del Mare, un rito suggestivo che unisce spiritualità e tradizione.
Questo gesto simbolico rappresenta un augurio di protezione e prosperità per tutti coloro che vivono grazie al mare. Ma anche un momento di preghiera per chi ha dato la vita in mare.
La processione si è conclusa nella magnifica Cattedrale di Cefalù, dove il Vescovo, S.E. Rev.ma Mons. Giuseppe Marciante,  ha impartito la Benedizione Eucaristica. Questo momento di raccoglimento e preghiera ha segnato la conclusione di una giornata carica di spiritualità.
In Processione, il Santisismo Sacramento è stato portato dal Vicario generale. MOns. Giuseppe Licciardi e da alcuni Parroci della Città. Ha guidato le riflessioni don Francesco Lo Bianco, Parroco della Cattedrale.
Come da tradizione, alcuni balconi del centro storico erano adornati con preziose coperte bianche ricamate a mano, simbolo di purezza e devozione.
Le vie della Processione erano inoltre cosparse di petali di fiori, creando un percorso profumato e colorato al passaggio del Santissimo Sacramento.
Ha suonato la Banda Città di Cefalù diretta dal Maestro Salvatore Nogara.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto