Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Al palazzetto gli alunni riflettono nel giorno della memoria
Cefalunews

Al palazzetto gli alunni riflettono nel giorno della memoria

Venerdì 27 gennaio l’Istituto comprensivo Botta di Cefalù ha celebrato il «Giorno della memoria» con una manifestazione di riflessione a classi aperte nel campo Basket Zannella, gentilmente concesso dalla presidente della società, dott.ssa Emilia Anastasi. La manifestazione è stato il risultato finale di un percorso di studio e ricerca degli alunni delle classi V della scuola Primaria e delle classi III della scuola secondaria, protagonisti della manifestazione, guidati dai rispettivi docenti. Hanno assistito alla manifestazione tutti gli alunni della scuola secondaria, gli alunni delle classi IV della primaria e una nutrita rappresentanza di genitori, diversi sono rimasti in piedi. Dopo il saluto del dirigente scolastico Domenico Castiglia, del Sindaco Rosario Lapunzina, del dott. Francesco Caruso per il Commissariato PS di Cefalù e del presidente del Consiglio d’Istituto Antonia Ilardo, i ragazzi della V primaria e quelli delle terze della secondaria si sono alternati nella recita di poesie composte per l’occasione e nella lettura di biografie di Uomini Giusti (Giuseppe Moreali, Gino Bartali, Giorgio Perlasca,Giovanni Palatucci, Giovanni XXXIII, Adele Zara, CarloAngela). Il Gruppo musicale del corso B-D-F, strumentale e coro, diretto dal prof. Andrea Cangelosi ha eseguito intermezzi musicali sul tema della Giornata della Memoria, con la partecipazione corale delle classi V e, per il brano Gam Gam, la partecipazione di tutto il pubblico con il ritmo delle mani.

Gli alunni delle classi V della primaria hanno inoltre allestito per ogni classe un Libro documentario della loro percorso di studio e ricerca in mostra nel plesso Botta insieme alle poesie non recitate nella manifestazione.