Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Palermo: l’Ordine di Malta ha celebrato il suo Santo Patrono ”San Giovanni Battista “ (foto)
Cefalunews

Palermo: l’Ordine di Malta ha celebrato il suo Santo Patrono ”San Giovanni Battista “ (foto)

Il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi, di Malta, ha celebrato il suo Patrono, San Giovanni Battista, con una Santa Messa nella Parrocchia di Sant’Antonio Abate a Palermo.
Ad organizzare la celebrazione la Delegazione della Sicilia Occidentale dell’Ordine di Malta presieduta dal Delegato Barone Vincenzo Calefati di Canalotti. Presenti i Cavalieri e le Dame dell’Ordine. Tra le Autorità presenti il cavaliere Professo, nelle cui mani è stato fatto il Giuramento, e S.E. il Venerando Bali Gran Croce di Giustizia Fra’ Luigi Naselli di Gela che ha formulato la promessa di obbedienza, nel corso della Santa Messa, del nuovo insignito Leonardo Giorgio Cacioppo Maccagnone di Granatelli.
Alla cerimonia erano presenti con il Delegato della Sicilia Occidentale dell’Ordine Barone Vincenzo Calefati di Canalotti, il Marchese Narciso Salvo Pietraganzilli, Cavaliere di Gran Croce di Onore e Devozione in Obbedienza, il Consiglio Delegatizio con il vice Delegato Baronessa Virginia Martinez Tagliavia di San Giacomo Dama di Onore e Devozione, il Marchese Massimo De Gregorio di San Teodoro Cavaliere di Onore e Devozione in Obbedienza, Maria Tocchetti Calefati di Canalotti Dama di Onore e Devozione in Obbedienza, il professore Manlio Corselli Cavaliere di Grazia Magistrale in Obbedienza , il Dottore Francesco Paolo Guarneri Cavaliere di Grazia Magistrale.
Tra le autorità militari una folta rappresentanza di ufficiali e militi del Corpo Militare ausiliario dell’Esercito
Italiano ACISMOM dell’Unita’ Territoriale della Sicilia, guidata dal responsabile maggiore Marchese Tommaso Gargallo di Castel Lentini, che alla fine della cerimonia ha consegnato alla Dama Maria Calefati di Canalotti dei tablet donati da privati alla Unità Territoriale Sicilia del Corpo Militare ACISMOM che ha avviato il progetto” Dona un computer, garantisci lo studio” che ha come obiettivo di consegnarli a studenti siciliani con disagio economico per la formazione a distanza. Anche il Cisom che è parte
integrante dell’Ordine di Malta ha partecipato alla Santa Messa con il il suo capo gruppo della Sicilia Arcangelo Amante e il responsabile Marcello Cenci. La Messa è stata celebrata dal cappellano magistrale
Monsignore Gaetano Tulipano, concelebranti: Papàs Luigi Luciani, cappellano conventuale ad honorem, e don Davide Calantoni cappellano magistrale. A tutti i partecipanti alla fine della celebrazione è stata donata
una immagine del defunto Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto Principe e 80° Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta scomparso lo scorso 29 aprile. Nel Suo testamento lascia questo insegnamento: “ I miei pensieri e le mie preghiere sono per i nostri Signori: i poveri e gli malati “. Nel Suo Insegnamento i secoli di storia dell’Ordine. Cavalieri e Dame, il Corpo Militare ACISMOM e i volontari del Cisom hanno infatti un solo obiettivo: il servizio ai Signori poveri e ai malati .

Paolo TAORMINA