Trovati insetti e vermi morti dentro questa marca di pasta: ecco di che marca parliamo

pasta

La pasta è uno degli alimenti che si mangia ovunque. Si può mangiare in diversi momenti della giornata ma quello che più di altra vede la presenza di pasta a tavola è il pranzo. La pasta si cucina con acqua calda ma si può usare anche il forno per avere dei piatti molto buoni ed apprezzati. Un piatto di pasta si può preparare con tanti condimenti. Per questo si va dal semplice olio a condimenti molto sofisticati e complessi come alcune salse che si preparano con carne oppure pesce.

Molte buone da mangiare con la pasta sono le verdure in particolare i broccoletti. Molte famiglie preparano la pasta con i legumi ed in particolare con i fagioli, le fave oppure i piselli. Per acquistare una pasta di qualità bisogna sempre fare molta attenzione alle etichette che si trovano sulla confezione. E’ importante leggerle nei particolari per portare a tavola una pasta con i tanti suoi benefici salutari. Basta poco a volte, però, per trasformare la buona pasta in un piatto molto disgustoso. Questo accade quando vi si trovano degli insetti vivi dentro. Succede sempre più spesso, infatti, di trovarvi insetti che si muovono e svolazzano al suo interno.

Perchè ci sono insetti e vermi morti dentro la pasta? Quando gli animaletti nella pasta sono morti e  non vi si muovo dentro in genere non si vedono a vista d’occhio. Siamo di fronte, infatti, ad uno dei nuovi alimenti che vengono venduti come superproteici. Da alcuni mesi la comunità europea ha autorizzato il consumo umano di tarme della farina, locusta migratoria e Acheta domesticus. I vermetti nella pasta sono morti in polvere e bisogna fare quindi molta attenzione.

In commercio ci sono marche di pasta che hanno dentro la polvere di vermi. In particolare c’è la pasta con la farina di grilli ma anche quella con vermi di bufala macinati. In questo caso c’è dentro il buffalo worm che è un verme che fornisce ferro e 9 amminoacidi essenziali. Per chi prova disgusto verso gli insetti nella pasta deve leggere l’etichetta dove si trova la dizione che contiene insetti. Alcune associazioni di consumatori chiedono più chiarezza per i prodotti a base di insetti.

In Internet per chi vuole acquistare questa pasta con gli insetti è facilissimo. Si può mettere sul proprio carrello per esempio la pasta che viene venduta dal sito snackinsects.com ed in particolare dei fusilli al basilico. Questa pasta viene venduta in confezioni da 200 grammi insiene ad altri alimenti con gli insetti come barrette energetiche, cioccolato, snack croccanti, lecca lecca e farina. Si raccomanda di leggere bene gli ingredienti perchè riportano la quantità di polvere di isnetti che vi si trova.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto