le attività più apprezzate online

Gli italiani e il web: le attività più apprezzate per l’intrattenimento online

Quando ci si ritrova con un po’ di tempo libero, il web diventa il luogo ideale nel quale cercare un po’ di svago e sano intrattenimento. Come noto, al giorno d’oggi sono centinaia le attività che si possono svolgere in giro per Internet, molte delle quali anche in compagnia. La connessione alla rete si è resa negli anni sempre più indispensabile, al punto che nel 2023 risulta praticamente impensabile vivere il quotidiano senza approfittare almeno una volta di qualche servizio online. Anche solo per tenersi in contatto con i propri familiari, ad esempio, si fa ampio uso delle chat di messaggistica istantanea, che hanno di fatto soppiantato i classici sms.

Forse non tutti sanno che Internet viene utilizzato anche per la lettura. In particolare, da tablet e altri dispositivi portatili è persino possibile regolare la luminosità in modo che le pagine virtuali assumano lo stesso grigiore della carta vera e propria. Gli e-book sono una realtà anche in Italia e offrono chiaramente una comodità che i libri tangibili non possono consentire. Basti pensare alla possibilità di riprendere a leggere in qualsiasi momento, senza doversi necessariamente portare dietro dei tomi interi, che di certo non sono tascabili come gli smartphone.

Un discorso simile si può allacciare al consumo di video e musica mediante i servizi di streaming. Sono tantissime le piattaforme che facilitano la vita di chi vuole avere sempre a portata di mano i propri brani preferiti o le serie tv appena uscite. Nella maggior parte dei casi si tratta di servizi in abbonamento. Lo streaming, però, non è solo on demand e su siti come Twitch è possibile assistere ad esempio alle live di utenti comuni o più o meno famosi che si intrattengono con i loro follower parlando dei temi più disparati o magari semplicemente giocando insieme ai videogame.

A proposito di gaming, la competitività ha raggiunto livelli mai visti prima. Questo perché tramite Internet è diventato molto più immediato collegarsi con un amico per giocare insieme, senza essere costretti a trovarsi fisicamente davanti alla stessa console. In generale, l’offerta di giochi virtuali è molto vasta con svariati tipi di piattaforme: sono popolari le app, ma anche le console tradizionali come Playstation e Xbox e si fa spazio il cloud con servizi come quelli offerti da portali a tema oppure un casinò online. Insomma, esistono molteplici soluzioni per giocare e non sempre è richiesto di effettuare il download di un software per iniziare a divertirsi.

La connettività trova però la sua massima esposizione nei social media, che hanno stravolto il sistema della comunicazione globale, laddove una volta erano tv e giornali a farla da padroni. Facebook è probabilmente il social network più iconico, nonché il primo ad aver ottenuto successo su larga scala. Dopo qualche anno si è fatto strada Twitter, dove si utilizzano perlopiù nickname e si possono scrivere messaggi entro un limite prestabilito di caratteri. Instagram è invece il social delle foto, mentre il più recente TikTok fin da subito ha sdoganato nel bene e nel male l’esibizionismo dei più giovani, dando vita a nuove star del web. Trovarsi sui social non significa doverne essere necessariamente protagonisti: molti utenti si limitano a scorrere i contenuti di loro interesse e/o a partecipare ai dibattiti che nascono tra i relativi commenti.

Torna in alto