Domani a Cefalù il primo raduno dei tamburi medievali

La  città di Cefalù si prepara a ospitare un evento unico nel suo genere: il primo raduno dei Tamburi Medievali. A partire dalle ore 18:00, le vie del centro storico risuoneranno dei ritmi potenti e coinvolgenti dei tamburi medievali, riportando residenti e turisti indietro nel tempo, fino all’epoca delle fiere e dei festeggiamenti cavallereschi.
L’evento vedrà la partecipazione di rinomati gruppi di tamburinara provenienti da diverse località della Sicilia. Tra questi, i gruppi di Giarratana, Buccheri, Priolo Gargallo e Caccamo, ognuno dei quali porterà il proprio stile e tradizione, creando un mosaico sonoro che celebra la ricca storia musicale dell’isola.
I partecipanti sfileranno per le pittoresche vie del centro storico di Cefalù, offrendo uno spettacolo itinerante che consentirà al pubblico di immergersi completamente nell’atmosfera medievale. Le strette stradine, le piazze storiche e i suggestivi angoli della città faranno da scenario a questa affascinante manifestazione.
L’evento è realizzato con il patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, a testimonianza dell’importanza di valorizzare e promuovere le tradizioni locali e la cultura storica dell’isola. Questo sostegno istituzionale evidenzia l’impegno della Regione nel preservare e diffondere il patrimonio culturale siciliano.
Un grazi anche alla Parrocchia degli Artigianelli e  al Comitato dei Festeggiamenti in onore del SS. Salvatore Alla Torre. Promotori dell’iniziativa.
Il primo raduno dei Tamburi Medievali rappresenta un’occasione imperdibile per chiunque voglia vivere un’esperienza autentica e coinvolgente.
Che siate appassionati di storia medievale, amanti della musica tradizionale o semplicemente alla ricerca di un evento unico per arricchire la vostra visita a Cefalù, non potete perdere questa straordinaria manifestazione.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto