Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Da Sorrento a Palermo in 500 ... passando per Cefalù
Cefalunews

Da Sorrento a Palermo in 500 … passando per Cefalù

Da Sorrento a Palermo in 500 per partecipare al 1 ^ raduno “Natale in 500” organizzato dal coordinatore Roberto Accurso del” Fiat 500 Club Italia “ di Palermo. Oltre
settanta gli equipaggi iscritti al raduno, tra questi Fabrizio Iaccarino e la moglie Cleeia Viti (nella foto) che hanno percorso quasi 1500 chilometri con la loro Fiat 500 per arrivare puntuali al raduno di Palermo. A questi giovani appassionati della bicilindrica abbiamo chiesto il motivo di questa avventura in 500, “E’stata l’occasione per scoprire la Sicilia le bellezze artistiche e i prodotti tipici di questa meravigliosa Isola”. L’appuntamento è stato ieri mattina all’interno della cittadella universitaria di Palermo al museo storico dei motori, ad accogliere gli equipaggi provenienti da :
Marsala, Cefalù, Palermo e da Napoli, l’ingegnere Giuseppe Genghi che con il suo staff di giovani che attualmente svolgono il servizio civile presso il museo storico dei motori hanno illustrato ai tanti visitatori l’evoluzione dei motori dall’800 ai nostri giorni.
Interessante tra i motori in esposizione il motore Fiat 8V degli anni 50 che ha partecipato alla “Targa Florio” ed ancora il motore Simens & Halshe della prima guerra mondiale che veniva montato su velivoli come Albratos aerei da combattimento caccia.
Presente all’incontro anche il presidente del Comitato allo Sport del comune di Palermo il dott.Fausto Torta, in rappresentanza del sindaco di Palermo prof. Leoluca Orlando.
Da Palermo i cinquecentisti sono andati a S.Flavia percorrendo la statale 113 in noto agriturismo si sono scambiati gli auguri per il S.Natale, una tombola è stata organizza il cui intero ricavato sarà devoluto in favore dei terremotati del centro Italia. Il fiduciario del Club Palermitano Roberto Accurso, ha premiato con una targa ricordo l’equipaggio di Sorrento (Fabrizio Iaccarino) è quello di Napoli ( Roberto Mundo) , premiato anche con una targa il vicesegretario del Fiat 500 Club Italia Lorenzo Ingrassia di Marsala, che si e’ ha fatto i complimenti ad Accursio per l’ottima organizzazione dell’evento, presente anche il coordinatore del Club di Cefalù Francesco Ventura . Tra i soci che hanno avuto un riconoscimento Salvatore Brucculeri che ha presentato la sua 500 dipinta come un carretto siciliano, Filippo Ferraro con la 500 tipica con portabagagli e damigiane ed altri soci, tra questi Barbara Teresi e il marito Carlo Carli sempre presenti ad ogni raduno. Il caratteristico rombo delle 500 di ritorno a casa ha segnato la fine di una bella giornata trascorsa all’insegna della passione per la mitica Fiat 500.
Paolo Taormina


Fiat 500 con scritta Sicilia Coast ritrae Fabrizio Iaccarino da Sorrento;
Ing. Giuseppe Genghi ingresso museo motori ;
Ing. Genghi con Fausto Torta delegato del sindaco di Palermo ;
Ing. Genghi e lo staff dei volontari ;
Fiat 500 carretto siciliano di Salvatore Brocculeri ;
Accurso con Lorenzo Ingrassia;
Accurso con Mundo da Napoli ;
Fiat 500 blu Barbara Teresa e Carli Carlo.

Foto n.6 Accurso con Roberto Mundo da Napoli ;
Foto n. 7 Fiat 500 blu Teresa Barbara e Carlo Carlo ;