Dieta dei calciatori: ecco in che modo si tengono in forma

La dieta dei calciatori, così come quella di tutti gli sportivi, è sempre un qualcosa di utile da tenere in considerazione. Si tratta della perfetta combinazione tra allenamento e regime alimentare, ed è ovviamente anche per questo che riescono a tenere questi elevati ritmi di gioco.

Come diciamo in tutti i nostri articoli della sezione Salute e Benessere non è tanto la dieta importante quanto come si configura all’interno del nostro stile di vita. Non avrebbe senso mettersi a dieta se poi si segue uno stile di vita completamente sbagliato.

La dieta di Cristiano Ronaldo: in cosa consiste?

Cristiano Ronaldo, giocatore appartenente alla Juventus, può essere veramente un esempio per tutti. La sua forza di volontà nell’equilibrare un giusto piano alimentare con uno stile di vita sano è stato sicuramente il punto di partenza verso una carriera magnifica.

La dieta di Cristiano Ronaldo include sei piccoli pasti al giorno. Come viene spesso ripetuto il pasto più importante è la colazione che deve essere molto ricca: uova, formaggio, pane tostato, frutta. Per pranzo e per cena sono invece consigliati riso o pasta integrale e per alternare potrete mangiare pollo, pesce, verdure o anche insalata. Non c’è nemmeno bisogno di dire che gli alcolici sono vietati.

Qual è la dieta di Messi?

Un altro campione, questa volta argentino e che gioca in Spagna. Stiamo parlando di Lionel Messi, anche lui un vero esempio se si parla di diete e regimi alimentari personalizzati. La dieta di Messi prevede l’eliminazione di zuccheri raffinati, latticini e prodotti a base di farina di frumento. A seguire l’alimentazione di Leo Messi è un italiano, e si tratta del dietologo Giuliano Poser, soprannominato “il guru di Sacile”.