Estate: bisce via con gli ultrasuoni – mito o realtà?

Con l’arrivo dell’estate, trascorrere più tempo all’aria aperta diventa una piacevole routine quotidiana. Tuttavia, la stagione calda porta con sé anche alcuni ospiti indesiderati, tra cui le bisce. Questi serpenti non velenosi, sebbene innocui per gli esseri umani, possono creare disagio e paura, specialmente nei giardini e nelle aree verdi. Una domanda comune tra i proprietari di case e giardini è: gli ultrasuoni allontanano le bisce?

Come funzionano gli ultrasuoni. Gli ultrasuoni sono onde sonore ad alta frequenza, non percepibili dall’orecchio umano. I dispositivi che emettono ultrasuoni sono spesso utilizzati come repellenti per vari tipi di animali, inclusi roditori, insetti e, potenzialmente, serpenti. L’idea è che il suono ad alta frequenza disturbi gli animali, inducendoli a lasciare l’area. Le bisce, come molti altri serpenti, possiedono un sistema uditivo diverso da quello dei mammiferi. Esse percepiscono le vibrazioni del suolo piuttosto che i suoni aerei. Questo solleva una questione importante: gli ultrasuoni possono davvero influenzare il comportamento delle bisce?

Attualmente, le evidenze scientifiche sull’efficacia degli ultrasuoni come metodo per allontanare le bisce sono limitate e contrastanti. Alcuni studi suggeriscono che le bisce possano percepire certe frequenze ultrasoniche, mentre altri indicano che queste onde sonore non hanno un impatto significativo su di loro.

Vantaggi e imiti dei dispositivi ad ultrasuoni. Gli ultrasuoni non utilizzano sostanze chimiche, rendendoli sicuri per bambini, animali domestici e l’ambiente. I dispositivi sono generalmente facili da installare e richiedono poca manutenzione. Questo metodo non uccide gli animali, ma si limita a scoraggiarne la presenza. Come accennato, non esiste un consenso scientifico sulla loro efficacia specifica contro le bisce. Alcuni serpenti potrebbero abituarsi agli ultrasuoni o non esserne affatto disturbati. Gli ultrasuoni possono coprire solo una certa area, richiedendo l’installazione di più dispositivi per una protezione completa.

Altri metodi di allontanamento. Se gli ultrasuoni non si rivelano efficaci, esistono altre strategie per tenere le bisce lontane dal giardino. Tagliare regolarmente l’erba e rimuovere i detriti riduce i nascondigli per le bisce. Installare recinzioni sotterranee per impedire l’accesso alle bisce. Alcune piante, come la ruta, sono note per avere proprietà repellenti contro i serpenti.

In conclusione l’utilizzo degli ultrasuoni come metodo per allontanare le bisce durante l’estate rimane un tema dibattuto. Mentre i dispositivi ad ultrasuoni offrono una soluzione sicura e non letale, la loro efficacia specifica contro le bisce non è ancora completamente dimostrata. Considerando i vantaggi e i limiti, è consigliabile combinarli con altre misure preventive per ottenere i migliori risultati. Ad ogni modo, l’importante è trovare il metodo più adatto alle proprie esigenze per godersi un’estate serena e senza spiacevoli incontri.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto