Commenti sul collegamento tra la via Cirincione e la via del III° Millennio a Cefalù

Commenti sul collegamento tra la via Cirincione e la via del III° Millennio a Cefalù.
Queste le considerazioni politiche del  Sindaco, prof. Daniele Tumminello. “Questa – afferma –  è una grande opera pubblica, attesa, programmata nel 2019. Ci si sta avvicinando all’inizio dei lavori. L’iter è complesso e risente del doppio binario e del PRG vecchio con la variante generale. L’opera è strategica e migliorerà la viabilità della città in entrata e in uscita, con refluenze più che positive. E’ importante e concreto questo intervento ed esprime il suo orgoglio che è condiviso con la Giunta, gli Uffici e anche il consiglio comunale perché l’opera è significativa per la città. Aggiunge che questa è un’opera finanziata con l’avanzo di amministrazione, dimostrando che quando un consuntivo restituisce un attivo quei soldi tornano alla città e vengono spesi nella città”.
Il commento tecnico dell’Assessore, Arch. Tania Culotta,  sul progetto della strada che è importante e strategico per la città. “Si approva – afferma – doppiamente in variante al PRG e alla Variante.
Il passaggio al progetto esecutivo ha comportato un cambiamento nel tracciato esistente nel PRG vigente, ma che non stravolge la variante al PRG poiché è una cosiddetta variante di allineamento. Con questa variante si può andare più speditamente perché dall’approvazione oggi in consiglio comunale seguono 90 giorni entro i quali l’Assessorato Territorio e Ambiente potrà far sì che la strada da progetto esecutivo diventi atto realizzativo e si procederà con la gara per la realizzazione dell’opera.
In Consiglio comunale la proposta è passata con voti favorevoli unanimi (14).
Il Consiglio ha approvato.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto