Mensa scolastica: Cefalù partecipa a un bando da 350 mila Euro

cefalù

Mensa scolastica: Cefalù partecipa a un bando da 350 mila Euro. La giunta municipale di Cefalù ha recentemente approvato un importante progetto per la realizzazione di una mensa scolastica nel plesso Nicola Botta.
Questo passo significativo mira a migliorare gli ambienti scolastici e formativi della città, con un investimento totale di 350.000 euro.
Il progetto è stato presentato all’assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale, richiedendo finanziamenti attraverso l’avviso PR-FESR Sicilia 2021/2027.
La richiesta di finanziamento rientra nell’Azione 4.2.1, che si concentra sul potenziamento e miglioramento degli ambienti scolastici e formativi, oltre al supporto per l’innovazione didattica e formativa. Questo progetto è allineato con la Priorità 5 Obiettivo Specifico RSO4.2, il che evidenzia l’importanza data alla qualità dell’istruzione e alla creazione di spazi adeguati per gli studenti.
La realizzazione di una nuova mensa scolastica rappresenta un investimento importante per la comunità di Cefalù.
Offrire un ambiente scolastico migliore e più funzionale è fondamentale per il benessere degli studenti e per la qualità della loro formazione.
Il bando PR-FESR Sicilia 2021/2027 offre un’opportunità significativa per le scuole della regione.
L’Azione 4.2.1 è specificamente progettata per sostenere progetti che migliorano le strutture scolastiche e promuovono l’innovazione didattica.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto