Una cefaludese con Ursula von der Leyen a Palermo

ursula

Una cefaludese con Ursula von der Leyen a Palermo. E’ Valeria Miceli che ha accompagnato la presidente della Commissione europea nel suo recente viaggio nel capoluogo siciliano. Valeria è sempre vicina alla von der Leyen ma lo è stata ancora di più nei giorni della visita siciliana. È stata Valeria infatti ad organizzare la visita della Presidente della Commissione Ue in Sicilia. Non appena arrivati a Palermo, Valeria sapeva quanto fosse importante onorare la memoria di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e delle vittime dell’attentato mafioso del 1992. La prima fermata della von der Leyen non a caso è stata al memoriale di Capaci lungo l’autostrada. Con lei il prefetto di Palermo, Maria Teresa Cucinotta. Valeria era presente durante questo toccante momento. Anche l’indomani 23 febbraio Valeria era con la presidente von der Leyen quando quest’ultima ha tenuto il discorso di inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Palermo. La von der Leyen ha toccato tanti temi importanti per i siciliani e in particolare per i giovani siciliani. Presenti il Presidente della Repubblica Mattarella, il ministro dell’Universita e della ricerca Bernini, il presidente della Regione Siciliana Schifani e il sindaco di Palermo Lagalla. Infine a conclusione della visita siciliana si è svolto un pranzo di lavoro tra il Presidente Mattarella e la Presidente von der Leyen. Valeria era presente anche in questa occasione e sedeva a fianco del Presidente Mattarella.

Valeria Miceli fa parte del gabinetto della Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen. Nella squadra della presidente von der Leyen Valeria si occupa di politiche finanziarie ed economiche tra cui il PNRR. Valeria è anche responsabile dei rapporti con l’Italia.

ursula

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto