Stasera la Francia in campo. Tanti i turisti tifosi a Cefalù

Aggiornamento articolo. Austria-Francia 0-1: alla Düsseldorf Arena, i vice campioni del mondo piegano di misura l’Austria e raggiungono i Paesi Bassi in vetta al Gruppo D: decide l’autorete di Wöber su cross di Mbappé.
I vicecampioni del mondo debutteranno nel Campionato  Europeo contro l’Austria questa  sera a Düsseldorf (ore 21.00).
Sono tantissimi i francesi a Cefalù che seguiranno la partita. In tanti chiedono dove poterla vedere. Forte è la presenza francese a Cefalù, grazie al ClubMed.
Intanto la Francia si trova  presso  l’hotel Premier Park Hotel and Spa di Bad Lippspringe – situato a un quarto d’ora dalla Home Deluxe Arena.  Lo stadio dell’SC Paderborn funge da campo di allenamento . Ousmane Dembélé, Ferland Mendy, Benjamin Pavard, Olivier Giroud, Marcus Thuram e Théo Hernandez sono disponibili al  media center dove ogni giorno due giocatori si sottopongono alla conferenza stampa.
Venerdì sera il gruppo ha seguito durante la cena la partita d’apertura Germania-Scozia ( 5-1 ). Dopo un ultimo allenamento a porte chiuse sabato per mettere a punto gli ultimi aggiustamenti. Domenica i Blues si sono diretti a Düsseldorf, alla vigilia della sfida contro l’Austria per il suo ingresso nella competizione.
Avendo raggiunto la finale in tre degli ultimi quattro grandi tornei (vincitori della Coppa del Mondo 2018, finalisti di Euro 2016 e Coppa del Mondo 2022), gli uomini di Didier Deschamps comprendono l’importanza di prendersi cura del proprio ingresso in una competizione.
“Vincere questa partita è importante per affrontare il resto con più calma”, spiega Olivier Giroud, capocannoniere della storia dei Blues (57 gol) che si gode il suo quarto Europeo.
L’allenatore Didier Deschamps afferma “Ritengo che la prima partita sia molto importante, non è decisiva ma importantissima. Iniziare con una vittoria, non c’è niente di meglio. Devi negoziarlo bene perché anche se ci saranno due partite dopo ti metterà in una buona posizione. Questo sarà il nostro obiettivo domani, anche se l’Austria la pensa la stessa cosa…”.
L’AUSTRIA
Venticinquesima nazione nel ranking FIFA, l’Austria ha ottenuto la sua quarta qualificazione per un Campionato Europeo finendo seconda nel suo girone, una lunghezza dietro al Belgio (6 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta). ha sottolineato Ousmane Dembélé in conferenza stampa. “Ho giocato con Marcel Sabitzer e Konrad Laimer al Bayern e Marko Arnautovic all’Inter”, ha continuato Benjamin Pavard. E’ una squadra molto forte, solida tecnicamente e fisicamente, con un grande allenatore alla guida. Ci aspettiamo una prima partita molto complicata e con molta intensità. » Ultimo tocco aggiunto da Didier Deschamps: “il tratto comune a tutte le partite è l’intensità, altissima. L’Austria ha queste qualità e sa sfruttare molto bene la verticalità in partita. Dovremo farci trovare pronti per ottenere il risultato che vogliamo”.
Guidata dal tedesco Ralf Rangnick dalla fine di aprile 2022, l’Austria potrà infatti contare sulla propria solidità e sulla propria forza collettiva.
In tanti locali a Cefalù sarà offerto ai numerosissimi turisti francesi la possibilità di seguire in diretta la partita.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto