Bere 2 bicchieri di acqua frizzante tutti i giorni fa ingrassare? Ecco l’incredibile risposta

Bere 2 bicchieri di acqua frizzante tutti i giorni fa ingrassare? No. Quella frizzante e quella naturale hanno le stesse calorie. Quando vi si aggiunge l’anidride carbonica, infatti, non aumenta il carico calorico nel complesso.

Quale bevanda fa ingrassare?

Il succo di frutta. Occorre stare molto attenti a quello che si compra. La rivista «European Journal of Clinical Nutrition» ha dimostrato che si ingrassa bevendo troppe bevande zuccherate. Assumere con assiduità succhi anche 100% frutta fa ingrassare. Una sua porzione contiene 15-30 grammi di zucchero, 60-120 calorie e nessuna fibra alimentare. Al contrario, invece, chi mangia frutta intera, proprio perchè contiene le fibre può, può andare incontro alla perdita di peso.

La birra fa ingrassare?

Secondo lo studio chi beve una bottiglia di birra al giorno aumenta di circa cinque chili nel corso di dodici mesi. La birra bevuta in eccesso quindi può far ingrassare. Un’indagine portata avanti dal Cancer Council di Victoria mette in evidenza che le calorie nascoste che ci sono nelle bevande alcoliche hanno un numero di calorie simili a quelle che ci sono nelle barrette di cioccolato e nelle merendine.

Quali sono i benefici del bere acqua frizzante?

L’acqua frizzante aiuta a digerire. Questo perchè stimola la secrezione dei succhi gastrici che sono proprio in funzione del processo digestivo. La buona acqua frizzante contiene anidride carbonica. Questa sostanza è indicata per chi soffre di digestione lenta e pesante. Attenzione perchè non è indicata quando si ha ipersecrezione gastrica. Chi beve acqua frizzante deve stare attento a non berla tutti i giorni. A lungo andare infatti questa acqua può dare problemi di salute. Porta gonfiore addominale e non ultimo rovina anche lo smalto dei denti. Ecco perchè gli esperti consigliano di assumerla con una cannuccia.

Quanta acqua frizzate bere durante il giorno?

I nutrizionisti dicono che bisogna prendere almeno un litro e mezzo di acqua durante la giornata. Non è bene che sia tutta frizzante. Anche se questa sembra dissetare di più rispetto a quella naturale non bisogna andare oltre tre bicchieri per circa mezzo litro in tutto. Il consiglio è di berla solo ai pasti.

Cosa succede a chi pulisce i capelli con acqua frizzante?

Discioglie i residui di cloro e calcare che restano fra i capelli quando si fa lo sciampo. In questo modo diventano più soffici e voluminosi. L’anidride carbonica che si trova nella limpida acqua frizzante le confersice un potere sgrassante maggiore. Per questo è in grado di pulire meglio i residui di shampoo che possono restare tra i capelli.