Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Dieci alimenti distruggono il tuo cervello: ecco quali sono
Cefalunews

Dieci alimenti distruggono il tuo cervello: ecco quali sono

Parlare di dieta non è sempre sinonimo di perdere peso o di voler tornare in forma prima della prossima stagione estiva. Infatti, ciò che mangiamo non influisce soltanto sul nostro peso. Una sana e corretta alimentazione può garantire al nostro cervello degli ottimi benefici.

Proprio per questo motivo, così come vi sono dei cibi che si devono evitare perchè fanno ingrassare, vi sono anche degli alimenti che sono dannosi per il nostro cervello. Potrebbero influenzare le nostre capacità cognitive ma anche aumentare il rischio di avere malattie che influenzano la memoria.

Cibi che danneggiano il cervello: ecco quali sono

Come detto poco sopra, vi sono alcuni cibi che possono seriamente danneggiare il nostro cervello e tutto il sistema nervoso. Possono condurci verso delle patologie che con una sana alimentazione si potrebbero anche evitare. Vediamo insieme quali sono.

  1. Fritture: E’ risaputo che il cibo fritto contenga elevate quantità di grassi e calorie. Contribuiscono all’infiammazione cerebrale, che causa quindi perdita di memoria ed offuscamenti cerebrali.
  2. Cibo da Fast Food: Da tempo ormai si abbina il fast food a problemi di salute: uno su tutti, ovviamente, è l’obesità. Ma l’elevato contenuto di grassi saturi riduce le nostre capacità di combattere l’Alzheimer. Inoltre, il troppo sodio contribuisce alla perdita di memoria.
  3. Dolcificanti: essi interessano ovviamente principalmente il punto vita ma questo prodotto è dannoso anche per il nostro cervello. Vi è infatti un forte legame tra diabete e demenza. Attenzione, questi sono contenuti soprattutto negli alimenti confezionati.
  4. Bevande zuccherate: a questa categoria si aggiungono tante tipologie di bevande. Dalla semplice soda, alle bevande sportive fino ad arrivare ai succhi di frutta. Tutte queste bevande sono associate allo sviluppo della demenza.
  5. Pesce: anche noi abbiamo fatto un balzo in aria quando lo abbiamo letto ma vi sono alcuni pesci che contengono mercurio e questo influisce negativamente sulla funzione cognitiva. Tonno, sgombro reale, e pesce spada arrosto sono i peggiori.
  6. Alimenti con un alto contenuto di sodio: sono spesso collegati a demenza ed Alzheimer. Il consiglio è quello di sostituirli e, soprattutto, in casa utilizzate poco sale.
  7. Oli vegetali: alcuni oli, come il girasole, la soia e la colza, contengono alti livelli di acido grasso omega-6, che se consumato in larga parte potrebbe portare ad un’infiammazione cerebrale.
  8. Margarina: influisce sulla salute del tuo cervello perchè vi è l’aggregazione della proteina beta-amiloide che contribuisce allo sviluppo dell’Alzheimer.

Continua a leggere